martedì 18 dicembre 2012

Suggerimenti

¡Hola!

In questi ultimi giorni sono stata super assorbita dai lavori di Natale e non ho potuto scrivere niente...inoltre, prima del 25 di Dicembre non voglio svelare ciò che sto facendo, altrimenti addio sorpresa =)

Quiiindi, nel frattempo vi consiglio un paio di links:

    Buone Feste!!

    domenica 2 dicembre 2012

    Collare...renna...campanelli...Natale!




    Sapete già che decorazioni appendere in casa per Natale? Se vi resta libera una colonna o una maniglia, questo tutorial per fare un collare (di renna) con campanelli è esattamente quello che vi serve ;)

    Materiali:
    - 6 campanelli piuttosto grandini.
    - 1 cintura rossa (la mia è alta 3,8 cm).
    - 108 cm di nastro rosso (ne ho usato uno alto 6 mm).
    - 30 cm di nastro rosso più alto, per il fiocco grande (il mio è alto 2,5 cm).
    - 15 cm di nastro o cordoncino dorato, per il laccio grande.
    - Cordoncino dorato fino.
    - Attaccatutto.

    Procedimento:
    Tagliare la parte inferiore della cintura affinché il collare misuri 60 cm (senza contare la fibia). Poi, legare ad ogni campanello un pezzo di nastrino di 18 cm, formare un fiocchetto e chiuderlo con cordoncino dorato fino; tagliare il cordoncino in eccesso.

    Matita e righello alla mano: misurare 12 cm dalla punta inferiore della cintura e segnare un puntino con la matita, al centro.
    Dal puntino, misurare 7 cm e segnarne un altro. Ripetere quest'ultimo passo altre 4 volte e saprete dove collocare i campanelli.
    Prenderne uno, mettere una goccia di colla sulla parte posteriore del fiocchetto e attaccarlo in corrispondenza del primo punto. Ripetere con gli altri campanelli.

    Per finire, decorare la fibbia con un fiocco rosso, chiuso con nastro o cordoncino dorato, e attaccato alla fibbia con attaccatutto.

    Bene...e adesso dove appendiamo il collare...io non so ancora decidermi tra la parete e la porta, como potrete notare...consigli???


    Nota: ¡in questo caso, la colla a caldo non funziona molto bene! Quindi occorre aver pazienza, usare l'attaccatutto e aspettare un po' prima di appendere il collare, per evitare che i campanelli rotolino via al minimo movimento!

    Ciao!

    Speciale lecca-lecca II



    Ciao,

    Benvenuti allo speciale lecca-lecca II. Oggi voglio proporvi un antipasto molto facile e divertente.
    Una mia amica mi ha insegnato a fare le spirali di pasta sfoglia qualche anno fa (grazie Tina!!!). Grazie a lei e all'ispiratrice ricetta del mio amico (speciale lecca-lecca I), le spirali si sono evolute e si sono convertite in lecca-lecca.


    Ingredienti per i lecca-lecca:
    1 disco di pasta sfoglia
    80-90 g di prosciutto cotto
    100 g circa di formaggio semi stagionato (tipo provolone dolce), tagliato in fette sottili
    Sale, pepe

    Procedimento:
    Scaldare il forno a 170º C. Stendere la pasta sfoglia su di un foglio di carta forno. Distribuire sopra il prosciutto e poi il formaggio (non è necessario coprire ogni millimetro di superficie, ma gli ingredienti devono essere distribuiti abbastanza uniformemente); spolverare con sale e pepe. Arrotolare la pasta, stringendo bene e tagliare il cilindro ottenuto in rotelle larghe un dito circa.
    Inserire uno spiedino in ogni rotella, facendo attenzione a non fuoriuscire con la punta all'altro estremo; collocare i lecca-lecca sulla placca del forno. Cuocere 8-10 minuti, finché non diventano doratini.

    Varianti: se non vi piace il prosciutto cotto, ci sono mille varianti possibili: zucchine e formaggio, pesto e pinoli, speck, paté di acciughe, paté di olive, ... o quello che vi suggerisca la fantasia!

    Uff, inizio ad aver fame...