mercoledì 31 luglio 2013

Scatola per biscotti personalizzata

Appena ho visto questa scatola cosí belliiina in un tutorial, sono uscita a cercare smalti e pitture, hehe (e son tornata senza; c'ho messo dei giorni per trovarle tutte...la ricerca è stata lunga, ma ne è valsa la pena!). 
Quí trovate le istruzioni originali, in inglese.

Di cosa c'è bisogno:
- Una scatola di metallo
- Smalto colorato (meglio se spray)
- Pittura di fondo per metalli (credo che in Italia si conosca come "primer")
- Pittura nera effetto lavagna
- Pennello

Procedimento:
Pulire bene la superficie della scatola. Colorare la base con lo smalto e lasciar asciugare. 
Dare una mano di fondo per metalli al coperchio e, il giorno dopo, una di pittura effetto lavagna.

Adesso dovrete frenare la voglia di cominciare a scrivere e disegnare con i gessi, almeno durante il periodo indicato sul barattolo della pittura (sul mio c'era scritto di aspettare una settimana...uff!).
Perché la pittura nera non si rovini, si consiglia di strofinarci sopra un gesso e pulirla con un panno umido, prima di scrivere sulla superficie.

Pronta =) ...E adesso, a fare i biscotti!

sabato 20 luglio 2013

Mini involtini con prosciutto e formaggio


Oggi voglio condividere una ricetta facile e veloce, basata su 3 ingredienti principali: carpaccio, prosciutto e formaggio.
La faccio da molto tempo e vedrete...impossibile non leccarsi le dita.



Ingredienti (per 6 mini involtini - 2 persone):
6 fettine di carpaccio
1 sottiletta
2 fette di prosciutto crudo (o, se preferite, pancetta dolce o affumicata, che ci sta molto bene)
olio, vino bianco, farina, sale, pepe, pangrattato, rosmarino e salvia



Preparazione:
Su ogni fettina di carpaccio disporre: un pezzo di prosciutto, un pezzo di sottiletta, una spolveratina di pangrattato e mezzo giro di mulinello di sale e pepe. Arrotolare e chiudere con uno stuzzicadenti.




In una padella, versare un filo d'olio e adagiare gli involtini infarinati. Accendere il fornello e lasciar dorare a fuoco medio, un minutino circa per parte.
Versare un po' di vino bianco (ho dimenticato di pesarlo, sorry...sarà, più o meno, mezzo bicchiere), aggiungere le erbe, abbassare il fuoco e lasciar sfumare.

Cuocere 3 minuti circa, al massimo. Vedrete che, mentre gli involtini cuociono, il liquido si addensa poco a poco e, quando spegnerete il fornello, diventerà subito una salsina densa, che verserete sugli involtini, prima di servirli.

Buon appetitoo ;)