Visualizzazione post con etichetta crema. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta crema. Mostra tutti i post

sabato 16 novembre 2013

Vellutata di porri e patate


Tempo fa stavo cercando in Internet qualche ricetta con i porri e una in particolare ha attratto la mia attenzione... Eeehhh? Una vellutata di verdure con l'ariosto??!!! La ricetta mi ispirava, così l'ho provata...l'ho provata di nuovo...ancora una volta...e un'altra... ^_^ Insomma, è piaciuta molto! Prova dopo prova, abbiamo modificato qualcosina, per adattare la vellutata ai nostri gusti...ed ecco qui la ricetta:

Ingredienti (per 4 persone):
3 porri piccoli
2 patate medie
3 cucchiai di olio evo
800 ml di brodo vegetale
1 ciuffetto di rosmarino
Ariosto o spezie per carni
Sale e pepe

Procedimento:
Premessa: descriverò il procedimento con la pentola a pressione, ma se non ce l'avete, non importa; in questo caso, unicamente, i tempi di cottura saranno più lunghi.

Mondare, lavare e affettare sottilmente i porri. Metterli nella pentola a pressione e lasciar soffriggere a fuoco basso con l'olio durante 5-6 minuti.
Aggiungere le patate tagliate in quarti, il rosmarino, il brodo e una spolverata di ariosto. Mescolare, chiudere la pentola e cuocere 10 minuti dal fischio.
Tritare bene il tutto con il frullatore a immersione, aggiustare di sale e pepe e servire, con crostini a volontà e, volendo, con alcune striscioline di speck o pancetta croccanti.

Buon appetito! ;)

lunedì 22 ottobre 2012

Tartelette della nonna

Traduzione: fragrante pasta frolla ripiena di deliziosa crema e arricchita da delicati pinoli e zucchero a velo...insomma, troppo mmmbbuona...



Questa è la ricetta, copiata da una bustina di lievito:

Ingredienti (per una torta da 26 cm o 5 tartelette):

Per la pasta frolla:
300 g di farina
150 g di zucchero
1 pizzico di sale
1 uovo
150 g di burro (a temperatura ambiente)
1/2 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
Buccia grattugiata di 1 limone

Per la crema e la decorazione:
1/2 l di latte
4 cucchiai di fecola di patate o di mais
6 cucchiai di zucchero
2 tuorli
Zucchero a velo e pinoli

Procedimento:
Mescolare la farina con zucchero, sale, uovo, burro in cubetti piccolini, buccia del limone grattugiata, vanillina e lievito setacciato; lavorare con le mani super rapidamente, fare una palla, avvolgerla nel cellophane e metterla a riposo in frigo per mezz'ora.
Mentre aspettate, preparare la crema: scaldare il latte a fuoco lento, senza che arrivi a bollire; in una terrina, sbattere i tuorli con lo zucchero e poi aggiungere poco a poco la fecola. Versare il latte a filo e mescolare con la frusta.
Versare il composto in una pentola e cuocere a fuoco basso finché la crema non vela il cucchiaio (più o meno due minuti dal bollore).

Per la torta da 26 cm:
Prendere 2/3 della pasta e riporre il resto di nuovo in frigo.
Stenderla dello spessore di 1/2 cm e riporla in uno stampo imburrato e infarinato. Lasciare un bordo alto 3 cm.
Bucherellare la pasta con la forchetta, versare la crema, piegare il bordo verso il centro e spennellarlo con un po' d'acqua per poi poter attaccarvi il "coperchio" della torta.
Togliere dal frigo la terza parte della pasta, stenderla e, aiutandosi con il mattarello, appoggiarla sopra la torta. Chiudere bene i bordi, se necessario, con un po' più di acqua. Fare dei forellini sulla superficie e distribuirvi sopra dei pinoli.
Cuocere a 175º C per 30-35 minuti. Una volta raffreddata, spolverare con zucchero a velo.

Per fare le tartellette, seguire lo stesso procedimento, ma dividendo le parti di pasta per la base e per il "coperchio" in 5 pezzi ciascuna. Cottura: 20-25 minuti a 175º C.









venerdì 19 ottobre 2012

Vellutata di zucca, patata e porri



Ciao,

Con questa pioggia, cambio di temperatura e raffreddori, una vellutata di verdure è quello che ci vuole. Inoltre, è una zuppa senza "pezzi" di verdura fastidiosi, per la felicità dei bimbi.

Ingredienti (per 6 persone):
500 g di zucca
1 patata
2 porri medio-grandi
1/2 scalogno
70 cl di acqua
3 cucchiai di olio
1/2 dado di brodo vegetale
Spezie per carne, sale, pepe
Sesamo e rosmarino per decorare (opzionale)

Procedimento:
Pulire i porri, tagliare la parte bianca e verde chiaro in rotelline fine e soffriggere in pentola a pressione con 3 cucchiai di olio e il 1/2 scalogno tritato.

Pelare e tagliare la zucca e la patata in dadi grandi. Aggiungere le verdure tagliate al soffritto, versare l'acqua, due pizzichi di spezie per carne, il mezzo dado e cuocere per 10 minuti dal fischio.

A cottura ultimata, aprire la pentola, triturare il tutto con il minipimer e aggiustare di sale e pepe. Impiattare e, se volete, decorare con sesamo e un po' di rosmarino. Ma che non manchino i crostini!

Buon appetito!